Un logo tutto particolare per le Women in White Society. Realizzato un insieme di design tipografico, ornamentale e di linguaggio metaforico.

Realizzato da Yannick Boussemart per la fondatrice del gruppo Paola Minussi e il suo movimento di donne, il logo vuole esprimere l’essere femmina in modo molto chiaro.

Gli intenti della associazione sono ben espressi nel manifesto scritto dalle fondatrici che qui riportiamo.

È uno spazio virtuale e reale per trovarci tra donne, chiacchierare, darci una opportunità di prendere le distanze dalle cure quotidiane e vedere le cose sotto un altro punto di vista, corale e condiviso.

Siamo qui per organizzare incontri frivoli e no e per valorizzare i talenti di ognuna di noi! Vogliamo essere creative, vivaci, innamorate delle vita e coltivare tutte le potenzialità che a volte rimangono in noi inespresse.

Vogliamo fare comunità e vivere il nostro tempo, realizzando anche progetti di aiuto e solidarietà per le donne che si trovano in una situazione di emergenza.

Abbiamo un punto di vista e un sentire tutto rosa, ma è il bianco il colore che ci contraddistingue, perché il bianco comprende tutti i colori dello spettro luminoso, ha tutte le sfumature dell’arcobaleno, rappresenta la nostra speranza per il futuro e la nostra voglia di cambiamento.

 

Crediamo nelle donne. Crediamo negli uomini che credono nello donne.
Amiamo la diversità. Amiamo la parità.
Ci piace fare. Ci piace trovarci davanti a un caffè.
Coltiviamo desideri. Coltiviamo progetti.
Sfidiamo l’indifferenza. Sfidiamo la differenza.
Vogliamo incontrare gli altri. Vogliamo incontrare noi stesse.

Originally posted 2015-12-27 18:11:03.

(Visited 218 times, 1 visits today)