8219537257_b15b500a7d_bCamilla Uboldi, ex cittadina comasca, illustratrice che ha collaborato all’inizio della sua florida carriera anche con Grafici Senza Frontiere, realizza il video dei Rockets, in pieno stile Uboldi caratterizzato da collage di video, foto, disegni animati di diversa natura.

Dopo aver abbandonato l’insegna della sfiga lariana par tücc e aver superato il Triangolo Lariano delle Bermuda raggiunge Mexico City dove lavora con Robert Kraft, Gerardo Tort, e molti altri filmaker di orgine statunitense e messicana.

I Rockets sono un gruppo musicale francese che ottenne il maggior successo in Italia a cavallo tra la fine degli anni settanta e i primi anni ottanta con brani quali Future Woman, Space Rock, One More Mission, Electric Delight e soprattutto la reinterpretazione di On the Road Again, ancor oggi talvolta trasmesso per radio, e Galactica, vero e proprio tormentone del 1980 che ha permesso loro di vincere il Telegatto come miglior gruppo straniero in Italia. Il loro genere iniziale era rock, definito subito dalla stampa “space-rock” per le venature fantascientifiche dei testi, per le sonorità elettroniche e per l’aspetto scenico. Più avanti venne invece associato alla disco, e infine al pop elettronico (synthpop), anche se in quest’ultimo caso probabilmente a torto. (Wikipedia)

Camilla Uboldi è una compositrice laureata al conservatorio di Como con il M° Carlo Ballarini. Ha suonato il mandolino per 26 anni, è specializzata in illustrazione per bambini, ha scritto musica per spettacoli teatrali e performance pubbliche, ha sviluppato il progetto di animazione per TEDx Lake Como 2011.

Molte altre cose che evito di scrivere perché il suo video di animazione qui pubblicato parla da sé.

“Camilla Uboldi, grafica senza alcuna frontiera, che non si è fatta ciulare il mandolino in dogana”. Questi i commenti nella redazione/studio Grafici Senza Frontiere.

Originally posted 2016-07-31 20:15:47.

(Visited 1.016 times, 1 visits today)