Forest Storming di Grafici Senza Frontiere - Il giorno di ideazione dell,'iniziativa.

Camminata terapeutica della comunità socio sanitaria di Ossuccio dove Tomaso Baj ha preso la decisione di portare il Forest Storming nella sua attività professionale creativa. La comunità tra le numerose attività terapeutiche lavora per la prevenzione del declino cognitivo.

Logo

Come si svolge il Forest Storming

La tecnica del Forest Storming si basa sulle recenti ricerche sul miglioramento delle funzioni cognitive durante l’attività motoria in natura.

Forest Storming è una tecnica creativa che prevede lo sviluppo di idee per prodotti editoriali e di design. E’ basato sulla tecnica del brainstorming con la grande differenza che la riunione avviene nel bosco camminando.

Prima della partenza si definisce il Tema del Forest Storming e ovviamente un luogo da raggiungere.

I partecipanti vengono invitati sulla base delle loro competenze riguardo al tema definito per la sessione di Forest Storming.

Se necessario, il Forest Storming si ripete in successive sessioni per lo sviluppo dei dettagli del progetto.

In ogni gruppo creativo c’è sempre qualcuno che produce una quantità maggiore di idee rispetto agli altri, ma i personaggi “meno creativi” che partecipano, possono proporre le loro competenze specifiche professionali per la realizzazione esecutiva delle idee prodotte.

I diritti di autore delle idee del Forest Storming appartengono al gruppo che partecipa, rappresentato da Grafici Senza Frontiere. Gli eventuali ricavi realizzati dalla vendita del diritto di sfruttamento dei diritti verranno suddivisi tra i partecipanti.

Al ritorno della riunione creativa, un incaricato realizza una documentazione che descrive le diverse idee  prodotte e annota la titolarità del progetto sulla base dei presenti alla riunione.

Camminata a piedi nelle prossimità della sede Grafici Senza Frontiere

Il giro a portata di ufficio è il Cammino di Sant’Eutichio.

  • Località di partenza Como, Basilica di S. Abbondio o chiesa arcipretale di S. Giorgio
  • Località di arrivo Como, Croce di S. Eutichio
  • Tipologia percorso urbano (tappa 1), percorso escursionistico (tappe 2, 3 e 4)
  • Ambiente zona periferica urbana (tappe 1 e 4), bosco (tappa 2 e 3)
  • Lunghezza totale 5,6 km circa
  • Tempo di percorrenza a piedi h 2.12 (esclusi tempi di visita)
  • Difficoltà Turistica, con percorso pianeggiante (tappa 1) Turistico-Escursionistica; percorso in salita, con presenza di sentieri e scalini (tappe 2, 3 e 4)
  • Accessibilità Nella zona urbana strade asfaltate prevalentemente prive di marciapiede, con traffico scarso o moderato; sentieri escursionistici ben segnalati del Parco della Spina Verde, con un tratto ripido in discesa nella tappa 3 (munirsi di bastoncini)
  • Altre modalità di percorrenza consigliate nessuna

Informazioni percorso

  • Dislivello in salita circa 290 m
  • Quota massima 505 m
  • Pavimentazione lastricato urbano, asfalto, strada sterrata, sentiero
  • Mezzi pubblici per raggiungere il punto di partenza bus di linea (vedi sito bus di linea ASF)
  • Mezzi pubblici dal punto di arrivo Il punto di arrivo (Croce di S. Eutichio) non è servito da bus di linea. La prima fermata utile è in località Prestino, linea urbana da San Fermo della Battaglia.
  • Parcheggi presso il punto di partenza sì, gratis nei pressi della basilica di S. Abbondio, a pagamento davanti al cimitero. Varie possibilità di parcheggio (gratis/pagamento) fra la stazione ferroviaria di Como-S. Giovanni e la Basilica di S. Abbondio.

Richiesta di partecipazione al Forest Storming

(Visited 227 times, 1 visits today)